L’idea de blog? Nasce in realtà da sé. Io e il mio compagno siamo sempre stati molto “viaggiatori”. Di quelli PRONTI VIA che partivano anche solo x una notte a Parigi, di quelli zaino in spalla e fai da te a scoprire l’Indonesia, di quelli che un weekend dormivano in un bivacco sperduto e quello dopo in uno Chalet di lusso. E l’arrivo di Emily non ha cambiato troppo queste abitudini.

Certo con qualche compromesso e accorgimento. Io amo organizzare e pianificare, mi godo ogni attimo e sogno mentre lo faccio. E amo scrivere e raccontare. E come ogni mamma adoro dare consigli perché penso che quello che faccio io sia sempre il meglio e di aver trovato la soluzione migliore. 🙂

E ho guardato dentro un’emozione e ci ho visto dentro tanto amore che ho capito perché non si comanda al cuore – Vasco Rossi in Senza Parole

Ed eccomi qui…ta daaan (questo lo aggiunge Emily allargando le braccia come a dire “eccoci qui”, simulando una sorpresa che esce dal cilindro di un mago).

Ed Emily tra le mani ha il suo leoncino, un mini pupazzetto dell’Ikea che ormai è diventato il suo inseparabile compagno e che lei chiama “ciuccio”. In realtà il nostro ciuccio è un tigrotto con qualche problema di identità, ma ormai credo si sia convinto pure lui di essere un leoncino.
Il leoncino inizialmente era il compagno per la notte, ma da buon re della foresta si è subito interessato anche alla vita mondana. E in qualità di miglior amico della regina di casa si gode in prima fila tutte le attività di famiglia: dal picnic al parco, alle discese dallo scivolo, dai giri in giostra ai viaggi in treno. È stato in bici, in macchina, in furgone, in treno, in aereo e in nave…In montagna, al lago, al mare…in hotel, baita, tenda, appartamento e in crociera. Insomma un piccolo Globetrotter.
Che testa insieme a Emily le soluzioni proposte da mamma e papà! #leoncinoverified